CS Legend

30 nov 2016

CS Legend

Pubblicato da Camebo Argomenti

CAMPOGRANDE Concept, con la collaborazione di camebo

è lieta di presentare:

LEGENDS – Auto D’Epoca
Opere di K.P.FRANK su tela e carta in tecnica mista

Citazione K.P.Frank “…La cosa più difficile sono le ruote“

Il viaggio pittorico di Klaus ( detto Claudio ) parte da Stoccarda , dove il nonno potè vedere da ragazzino il vecchio Daimler mentre guidava la sua prima automobile lungo la loro strada, da lì, probabilmente, il suo legame con le automobili. Studia storia del teatro e giornalismo all’università di Monaco ed Arte all’Accademia, poi inizia l’attività di pittore e disegnatore, insegnando alla scuola di pittura "am Glockenbach“ per poi dedicarsi completamente a mostre in giro per la Germania.
I soggetti dei suoi quadri “sfrecciano” tra show room di case automobilistiche, le case dei più famosi collezionisti e fondazioni come la Cassa di Risparmio di Monaco di Baviera.
Sfogliando i suoi libri di schizzi che saranno anch’essi esposti a Campogrande Concept, è subito chiaro che la sua molteplice produzione doveva assolutamente trovare spazio in un luogo in cui le “Leggende” trovano appartenenza con il fascino della storia, in concomitanza con il Motor Show, creando così un link tra collezionisti d'arte e collezionisti d'auto d'epoca.
L'artista tedesco K.P. Frank trasporta nelle sue opere impronte sia espressioniste che romantiche e saranno proprio questi gli elementi che si colgono nella sua arte pittorica.
I quadri esposti saranno opere d'arte nella forma e nella figura, “Leggende” come la Mercedes Benz 300 SL Ullenhorst 1953, oppure la Lincoln Continental Mk II, i rossi Ferrari F 45 e Ferrari 375, dettagli e costruzione della carrozzeria della Bugatti Monza del 1954 (pilotata da Phil Hill), la sua tecnica mista ha fatto brillare un Aston Martin Zagato, un Alfa Romeo Montreal 1970 ed altre ancora.
K.P. Frank ce le mostra in formati piccoli e grandi, su carta, su tela e nei suoi libri di schizzi ed in anteprima nazionale a Bologna, in occasione dell'inaugurazione dell’1 dicembre , ci presenterà la sua speciale tecnica, che lui chiama "Frankografia" : una specie di "strappo" mescolato alla pittura su vetro senza vetro, una misteriosa tecnica di trasferimento del supporto.
Una sala della location sarà dedicata al video “ Klaus e le Leggende – Viaggio tra collezionisti ed il suo laboratorio “ di Massimo Fiorito.