CAMEBO in prima fila alla Coppa dei 2 Mari

camebo alla Coppa dei due mari
Pubblicato da Camebo Argomenti

XXX Coppa dei due Mari – Riccione

camebo cala i suoi assi e fa tris

si è svolta nei giorni 26 – 27 e 28 Maggio la XXX Coppa dei due Mari, manifestazione per auto storiche e d’epoca organizzata dall’Adriatic Veteran Car Club di Riccione sotto l’egida ASI, che ha portato una cinquantina di equipaggi  letteralmente e come consuetudine in largo e in lungo per l’ Italia. Lo scopo principale, come si può dedurre dal nome è di toccare i due mari uno  sposalizio fra Adriatico e Tirreno che si rinnova da trent’anni e che, a festeggiare questa unione vaga in una sorta di luna di miele per l’Italia alla scoperta di borghi storici carichi di fascino e appeal. Quest’anno, questa 3 giorni, a bordo delle nostre vecchie e fedeli Signore, toccando 5 regioni, Emilia-Romagna, Toscana, Umbria, Lazio e Marche, percorrendo circa 1000 Km. e guidando per  oltre 20 ore sulle strade appenniniche, ci ha portato da Riccione a Riccione toccando Monte Pulciano, Chianciano, Orbetello, Porto Santo Stefano sede della prima Tappa nell’incantevole cornice di Cala Piccola. Poi da Torre di Cala Piccola via Montalto di Castro, Bagnoreggio all’indescrivibile Civitella sospesa nel nulla, poi Orvieto fino a Borgo Tre Rose in prossimità di Cortona per la seconda tappa. L’ultimo balzo da Cortona via Castiglione Fiorentino, Sansepolcro, Sassocorvaro e Morciano all’arrivo di Riccione per la conclusione di questa “carrera italiana”. Pranzo di commiato con vista sul porto e premiazioni  secondo la classifica generale delle prove e c.o. rilevati sull’impegnativo quanto suggestivo percorso delle tre giornate, con la presenza delle maggiori autorità della cittadina romagnola  e consegna della magnifica targa ricordo coniata per l’evento.

E davanti alle coppe, camebo cala gli assi: le 3 vetture portacolori presenti nei primi 5 posti della classifica generale a suggellare un risultato rilevante ottenuto probabilmente più che per agonismo, per il clima di grande affiatamento e relax con cui questi  equipaggi hanno partecipato e assimilato lo spirito di questo sempre magnifico evento.

2° classificato     Cinelli – Michele    Jaguar MK II 1963

4° classificato     Govoni – Bertelli    Fiat 1100 TV  1954

5° classificato      Rubini – Rubini      Austin Healey 3000  1963

Un rigraziamento a tutta l’Organizzazione degli amici del Veteran Car Club Riccione  e un saluto caloroso a tutti gli altri compagni d’avventura.

Alla prossima…………………….