Ladies in race 2016

MANIFESTAZIONE REALIZZATA NEL 2016

12º Rally rosa
13 Marzo 2016

Una giornata tipicamente , fredda e ventosa ma fortunatamente graziata dalla pioggia ha visto il via della 12^ edizione di ladies in race, regalando un po’ di sole solamente alla conclusione e privando così i partecipanti dallo spettacolo delle coline in fiore.

Partenza nuova per questa edizione dai giardini del Barracano, nel cuore della monumentale Porta S. Stefano, gentilmente ospitati dall’omonimo centro sociale, un ulteriore tentativo, come per la passata edizione della Bologna-Passo della Raticosa di coinvolgere sempre maggiormente la città di Bologna e la cittadinanza in questi eventi che, comunque rispecchiano il passato sportivo della città felsinea  da sempre grande protagonista del mondo motoristico.

Inserito nel percorso di questa edizione, il tracciato della Bologna – Roncrio, gara in salita disputatasi a Bologna nel 1928 su un percorso di 4300 m. sulle colline che da San Mamolo portano a Paderno e alla cui rievocazione storica, gli organizzatori di CAMEBO stanno lavorando per inserirla di fatto fra gli eventi importanti della città.

Il programma della giornata, ha visto l'inizio alle ore 09,31 con la partenza del primo dei circa 50 equipaggi presenti che si sono sfidati prima sulla salita della “ Roncrio” per poi proseguire lungo i colli di Paderno fino a Rastignano e Pianoro lungo la fondovalle del Savena per l’apposizione del primo “visto passare” e inerpicarsi subito dopo verso Brento e Monzuno in un susseguirsi di salite e tornanti su strade libere dal traffico che hanno lasciato il tempo di ammirare splendidi panorami. Un tuffo verso la valle del Setta attraversando i piccoli borghi dalle leggiadre case di sasso di Gabbiano e Valle per arrivare a Ripoli e scendere verso Rioveggio per una serie di prove sul tracciato dell’omonimo circuito e successivamente per un’altra serie di rilevamenti a Lama di Setta prima dell’arrivo.

Arrivo come previsto nella graziosa ed elegante cornice della locanda dei 5 Cerri  dove attendeva un super buffet di benvenuto durante il quale come tradizione dopo gara, in attesa del pranzo e premiazioni, nascono scambi di idee, critiche e battute sull’andamento della giornata.

E’ seguito il pranzo di chiusura dove i partecipanti hanno potuto gustare nella massima tranquillità alcuni piatti della tradizione bolognese accuratamente preparati per l’occasione, inframmezzate dalle varie premiazioni .

Classifica DAME:

1          Lollini - Maselli               Fiat 124 sport                 1973

2          Babina – Bertocchi       Fiat 127 Sport                 1979

3          Napoli – Romei             Fiat 600                            1966

4          Abelli – Maccaferri      Mini Cooper MK1            1963

5          Conti – Pappalardo      Mercedes 230 SL           1966

6          Grillini – Giorgetti         Maggiolone cabrio         1972

7          Banzi – Meotti               Mercedes 190 SL          1959

8          Monari – Pazzaglia       Fiat 500F                        1968

9          Guitti – Artioli                Alfa Romeo GTV 1.8     1973

10        Marogna – Zaccaria     Mini Cooper 1.3             1973

 

Un premio alle vetture più datate presenti:

 

1          Fabbri – Mazzeo          Healey                             1929

2          Cerioni – Giorgio          Pontiac 401                     1931

 

Trofeo Lady Driver Città di Bologna 2016

 Lollini - Maselli               Fiat 124                             1973

 

Un ringraziamento a tutti partecipanti, a tutto lo staff dell’organizzazione  sponsor e sostenitori.

ARRIVEDERCI al prossimo anno ………………………